pop over to this web-site busty brunette woman railed deep by pervert pawn guy. group sex

Ordini e Pagamento

L’e-shop Caffè Arnone accetta pagamenti tramite Carta di Credito e Bonifico Bancario presso: Banca popolare dell’Emilia Romagna, Cosenza – agenzia 1

IBAN: IT18R053871620100000874094 BIC: BPMOIT22

Potrai scegliere tra questi metodi di pagamento al termine del processo d’ordine.
Tutti i pagamenti saranno effettuati a favore di Antica Torrefazione Cimbalino di Gaetano Arnone che si occupa delle operazioni di vendita sull’e-shop caffè Arnone.
In nessun caso Antica Torrefazione Cimbalino di Gaetano Arnone potrà accettare pagamenti in contanti, né direttamente né tramite invio postale.
Per qualsiasi richiesta o suggerimento scrivi a 
shop@caffearnone.it

Nota: Questo negozio online opera dall’Unione Europea e tutte le transazioni sono effettuate in Euro. Se si paga con un’altra moneta, la conversione di valuta si baserà sul tasso di cambio del giorno in cui avviene l’acquisto. Non vi è alcun costo aggiuntivo per la conversione di valuta.

Modalità pagamento — Circuito Paypal

Il sito web caffèarnone.it utilizza come metodo di pagamento il circuito Paypal secondo le norme e le specifiche del fornitore del servizi.

1.1 PayPal è solo un fornitore di servizi di pagamento.

PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A. (R.C.S. Lussemburgo B 118 349) è un istituto di credito lussemburghese con regolare licenza ai sensi dell’articolo 2 della legge del 5 aprile 1993 sul settore finanziario e successive modifiche (la “Legge”) ed è soggetto alla supervisione prudenziale dell’autorità di vigilanza del Lussemburgo, la Commission de Surveillance du Secteur Financier, con sede legale in L-2449 Lussemburgo.

L’attività principale di PayPal è l’emissione di moneta elettronica e la fornitura di servizi strettamente legati all’emissione di moneta elettronica. La descrizione delle caratteristiche principali del servizio PayPal è riportata nel documento “Informazioni importanti sui pagamenti e sul servizio” accessibile cliccando il link “Accordi legali” in qualsiasi pagina del sito PayPal. Poiché il servizio è limitato all’emissione di moneta elettronica e pertanto non vale come deposito o investimento ai sensi della Legge del Lussemburgo, l’utente non è protetto dalla garanzia sui depositi in vigore in Lussemburgo o da sistemi d’indennizzo dell’investiment o gestiti dal Conseil de protection des déposants et des investisseurs. PayPal consente all’utente di effettuare e ricevere pagamenti da terze parti. PayPal è un contraente indipendente con diverse funzioni. PayPal non ha alcun controllo né si assume alcuna responsabilità sulla legalità dei prodotti o servizi acquistati e pagati tramite il Servizio PayPal. Non fornisce inoltre garanzie sull’identità degli utenti, né assicura il completamento delle transazioni da parte di acquirenti o venditori. Può esistere il rischio di trattare con minorenni o possibili truffatori.

1.2 Privacy. La tutela della privacy dell’utente è un argomento molto importante per PayPal. Per meglio comprendere l’impegno di PayPal nel rispettare la privacy dell’utente, oltre a una corretta divulgazione e utilizzo dei suoi dati, consultare l’Informativa sulla privacy (o Dichiarazione sulla privacy) di PayPal.

1.3 Cessione. L’utente non può trasferire o assegnare alcun diritto od obbligo assunto in base a queste Condizioni d’uso senza previo consenso scritto di PayPal. L’utente non potrà trasferire il proprio Conto a terzi. PayPal si riserva il diritto di trasferire o assegnare il presente Contratto, o qualsiasi diritto od obbligo da esso derivante, in qualsiasi momento e senza previo consenso dell’utente. Ciò non influenza i diritti dell’utente di chiudere il Conto ai sensi della clausola 7.

1.4 Comunicazioni con l’utente.

1.4.1 Lingue.Queste Condizioni d’uso vengono stipulate solo in italiano.  PayPal comunicherà con l’utente in italiano e in inglese.

1.4.2 Comunicazioni da PayPal. L’utente accetta che PayPal comunichi le informazioni o gli avvisi pubblicandoli sul sito PayPal, inclusa la pubblicazione di informazioni riservate all’utente stesso visualizzabili mediante l’accesso al Conto, inviandoli tramite email all’indirizzo email registrato sul Conto o inviandoli per posta all’indirizzo registrato sul Conto, contattando l’utente tramite telefono o inviando un messaggio SMS. Ad eccezione delle modifiche apportate al presente Contratto, tali comunicazioni si considereranno ricevute entro le 24 ore successive alla pubblicazione nei siti PayPal o all’invio tramite email. Le comunicazioni inviate tramite posta ordinaria si considereranno ricevute a partire dal terzo Giorno lavorativo successivo all’invio. Se lo desidera, l’utente può richiedere una copia di qualsiasi divulgazione obbligatoria per legge e può ritirare il proprio consenso a ricevere tali divulgazioni (incluse le presenti Condizioni d’uso) da PayPal, e PayPal trasmetterà tali comunicazioni all’utente in una forma che consenta l’archiviazione e la riproduzione delle informazioni (ad esempio, tramite email) a mezzo di comunicazioni elettroniche contattando PayPal secondo la modalità descritta nella sezione 1.6 di seguito. Per l’invio di una copia cartacea, PayPal può richiedere il pagamento della Tariffa relativa alla richiesta di documentazione (vedere l’Allegato 1). PayPal si riserva il diritto di chiudere il Conto dell’utente (ai sensi della sezione 7) se questi ritira il proprio consenso a ricevere le divulgazioni obbligatorie per legge tramite comunicazione elettronica.

1.5 Comunicazioni a PayPal. Le comunicazioni dirette a PayPal e riguardanti il presente Contratto devono essere inviate per posta ordinaria all’indirizzo della sede centrale di PayPal: PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A. (Legal Department), 22-24 Boulevard Royal L-2449, Luxembourg.

1.6 Modifiche alle presenti Condizioni d’uso. Le Condizioni d’uso sono soggette a modifiche, eliminazioni o aggiunte, che possono anche interessare le tariffe e gli altri importi applicabili al conto dell’utente (come specificato nell’Allegato 1) (“Modifica“) e tali modifiche verranno notificate mediante la pubblicazione di una versione aggiornata delle presenti Condizioni d’uso sui siti PayPal. Le modifiche saranno effettuate unilateralmente da PayPal e verranno considerate accettate dall’utente una volta che questi abbia ricevuto la relativa notifica. PayPal fornisce all’utente un preavviso di 2 mesi relativo alle modifiche, le quali entreranno in vigore una volta trascorso tale periodo di tempo. Il periodo di preavviso non si applica nei casi in cui la modifica sia richiesta dalla legge o riguardi l’aggiunta di un nuovo servizio o di un’ulteriore funzionalità al servizio esistente e nel caso in cui tale modifica non riduca i diritti né aumenti le responsabilità dell’utente. In tali casi, la modifica verrà effettuata senza alcun preavviso ed entrerà immediatamente in vigore al momento della notifica.

Qualora l’utente non accetti l’eventuale modifica, dovrà procedere alla chiusura del conto attenendosi alla procedura di chiusura conto riportata nella sezione 7 (Chiusura del conto). Se l’utente non rifiuta una modifica e non procede alla chiusura del Conto entro il periodo di preavviso di 2 mesi, la modifica si intenderà come automaticamente accettata. Benché possa chiudere il proprio conto in qualsiasi momento e senza alcun costo, l’utente continua a essere responsabile verso PayPal dopo la cessazione delle presenti Condizioni d’uso di eventuali spese in cui sia incorso ed è responsabile per il periodo antecedente alla cessazione delle presenti Condizioni d’uso; inoltre, l’utente deve prendere visione dei diritti di PayPal descritti nella sezione 7 (Chiusura del conto).

1.7 Idoneità. Per essere idoneo a ricevere i Servizi, l’utente deve (i) risiedere in uno dei paesi elencati alla pagina PayPal nel mondo; (ii) avere piena capacità giuridica di stipulare un contratto e (iii) se è una persona fisica, essere maggiorenne. L’utente, inoltre, dichiara e garantisce che aprendo un Conto PayPal non agisce per conto o nell’interesse di nessun altro, a meno che l’apertura del Conto non avvenga per conto e sotto la direzione dell’azienda da cui è assunto come titolare non reso noto o beneficiario terzo. Se l’utente non agisce per conto dell’azienda da cui è assunto, il nuovo Conto deve essere intestato solo a suo nome. Le presenti Condizioni d’uso si applicano solo agli utenti che risiedono in Italia. Gli utenti che risiedono in altri Paesi possono accedere al contratto sul sito PayPal del proprio Paese (se disponibile).